Gioco fisico VS Gioco telematico

1,040
Visite
5
risposte
Ultimo messaggio fatto 3 anni fa fa da korokoro
Casinista932
  • Iniziato da
  • Casinista932
  • Italy Hero Member 848
  • attività più recente 20 giorni fa

I lettori di questo argomento di discussione hanno anche letto:

  • Ciao, Qualche tempo fa avevosegnalato un problema riguardo l'argomento in oggetto. Gli unici casinò in cui poter fare versamentiall'interno dello shop sono "irregolari". ( sprovvisti di licenza ADM)...

    LEGGI
  • Ciao, Apro una nuova discussione su un argomento che dovrebbe stimolare più di qualche riflessione: i social casinò. La prima considerazione è quella che chiunque può scaricare e giocare su un...

    LEGGI
  • Ciao a tutti, Recentemente ho letto chea breve ci sarà un nuovo bando di gara per le concessioni del gioco in Italia da parte di Adm. Perlessitá e timori sono stati espressi da parte dei piccoli...

    LEGGI

Per favore oppure registrazione per pubblicare o commentare.

  • Ciao :)

    Sul sito dell'AAMS sono stati i pubblicati i dati della raccolta giochi nel nostro paese relativi all'anno appena concluso.

    Nella home page dei sito dei monopoli, in basso a destra, nel sottomenù a vista "I dati sul gioco legale in Italia, potete consultare due documenti interessanti: quello relativo al gioco fisico e quello sul gioco online.

    Forse qualcuno si chiederà....ma a che serve leggerli?

    Personalmente a me è servito per rafforzare la mia idea che esistono due tipi di giocatori, entrambe "schiavi del gioco", ma uno più accorto e consapevole e l'altro che partecipa senza conoscere ne regole, ne probabilità di vincita.

    Alla prima categoria appartengono i giocatori di una fascia di età generalmente più bassa che gioca prevalentemente ai casinò on line, a poker e alle scommesse.

    Questa fetta di giocatori genera un fatturato poco superiore al 36,4 miliardi di euro ed ha un ritorno sul giocato di 34,5 miliardi...su cui lo stato e chi gestisce il gioco ha un margine del 6%.  

    Alla seconda categoria appartengono principalmente i giocatori di lotto, gratta e vinci (lotterie istantanee) e quelli delle sale slot. Generalmente le persone un po avanti con l'età o che hanno un grado di cultura piu' basso. (non voglio offendere nessuno ma purtroppo è cosi)

    Qualcuno ha affermato che la tassa sul gioco è come la tassa sulla stupidità e in effetti questa definizione calza molto bene a questa seconda tipologia di giocatori.

    Spesso li vedi che sconsolati gettano a terra il gratta e vinci appena comprato, o che rimangono ipnotizzati davanti allo schermo del 10 e lotto in tabaccheria o ad una slot che non paga mai.

    Su questi lo stato vive e si arricchisce sfruttando un limite e una dipendenza.

    Infatti non vedrete mai su una slot un etichetta con scritto che di 100 euro immessi solo 74/75 ne torneranno fuori....chi ci giocherebbe più!

    O su un gratta e vinci...un biglietto su 5 restituisce la puntata e quasi tutti gli altri li dovrei gettare.

    L'invito a giocare responsabile assomiglia molto alla lavata di mani di Ponzio Pilato ed equivale a "il fumo nuoce gravemente alla salute".

    Non mi dilungherò oltre...questa seconda categoria di giocatori, prima per spesa, immette nel gioco 74,1 miliardi di euro e lo stato e chi gestisce il gioco trattengono il 24%.

    Che ne pensate?

  • Okok

  • oddo62 wrote:

    Il gioco fisico c'è la tua bravura nel sito gestiscono loro

    Oddo se non vuoi che vengano cancellati i tuoi messaggi ti chiedo di scrivere frasi che abbiano un senso compiuto e che siano di aiuto agli altri utenti del forum

  • carissimi ben ritrovati, non vi leggevo da un po'! Interessante il post di Casinista, a parte una solta volta in un casino' fisico un sacco di anni fa, non ho mai provato sale o altro tipo di luoghi simili, ma un'idea un po' me la stavo facendo. Cioè, chi da casa o da mobile azzarda con i casino' online è più autocontrollato di chi di partenza va in un bar se ci sono delle slot e a salire fino a chi va in un casino'. Ma probabilmente la mia non è un'idea tanto corretta.

    La volta che sono stato in un casino' fisico, in parte l'ho trovato interessante per la varietà di giochi (alla fine mi sono perso sulle slot) e una specie di emozione per essere lì, e in parte l'ho trovato piuttosto angosciante. Tutti ammorbati nei loro giochi e chiusi nei loro pensieri, tutto molto freddo. 

  • ilpez wrote:

    carissimi ben ritrovati, non vi leggevo da un po'! Interessante il post di Casinista, a parte una solta volta in un casino' fisico un sacco di anni fa, non ho mai provato sale o altro tipo di luoghi simili, ma un'idea un po' me la stavo facendo. Cioè, chi da casa o da mobile azzarda con i casino' online è più autocontrollato di chi di partenza va in un bar se ci sono delle slot e a salire fino a chi va in un casino'. Ma probabilmente la mia non è un'idea tanto corretta.

    La volta che sono stato in un casino' fisico, in parte l'ho trovato interessante per la varietà di giochi (alla fine mi sono perso sulle slot) e una specie di emozione per essere lì, e in parte l'ho trovato piuttosto angosciante. Tutti ammorbati nei loro giochi e chiusi nei loro pensieri, tutto molto freddo. 

    Grazie per aver condiviso la tua esperienza lipez e ben rivisto! i_love_lcb

Feedback dei Membri

Inserisci il tuo commento.

attività lcb nelle ultime 24 ore

Messaggi più Visti del Forum

Casinista932
Casinista932 Italy 2 mesi fa
1

Ciao, Qualche tempo fa avevosegnalato un problema riguardo l'argomento in oggetto. Gli unici casinò in cui poter fare versamentiall'interno dello shop sono "irregolari". ( sprovvisti di licenza ADM)...
Regole del negozio e sistema ricompense

Casinista932
Casinista932 Italy 2 mesi fa
1

Ciao a tutti, Recentemente ho letto chea breve ci sarà un nuovo bando di gara per le concessioni del gioco in Italia da parte di Adm. Perlessitá e timori sono stati espressi da parte dei piccoli...
Nuovo bando concessioni gioco

Casinista932
Casinista932 Italy 1 mese fa
1

Ciao, È di poche ore fa la notizia di un maxi sequestro di beni nei confronti di soggetti collegati alle società in oggetto. Non mi dilungo in dettagli che potrete trovare in molti siti che fanno...
Betaland ed Enjoybet: problemi in vista?